Crea sito

bibliografia

 ESCAPE='HTML'

testi di Alexander Lowen

L'arte di vivere -  Xenia edizioni 2013

L'arte di vivere raccoglie dieci scritti inediti di Alexander Lowen, il grande psicoterapeuta americano scomparso nel 2008. Una panoramica ricca e profonda dei pensieri di questo grande innovatore della psicoterapia, che costituisce un invito a mantenere viva la discussione sulla sua opera.
Padre della Bioenergetica e uomo eclettico, Alexander Lowen era interessato a tutti i campi di espressione dell'essere umano ed era anche un eccellente divulgatore del proprio pensiero e della propria esperienza professionale. Itesti contenuti in quest'opera sono stati scritti in momenti diversi della sua vita e rispecchiano la sua straordinaria vivacità intellettuale. Si tratta di riflessioni che spaziano nel campo della sessualità, dell'arte e della malattia.
Si parte, infatti, da considerazioni generali sull'Analisi Bioenergetica, sulla guarigione della separazione tra mente e corpo nella società contemporanea, su come il suo maestro Wilhelm Reich considerava la sessualità, e sul senso del pudore nella civiltà contemporanea, per passare ai processi energetici che sottendono la musica di Beethoven e allo spirito della pittura impressionista, per concludere con le origini psicosomatiche del cancro e con il rapporto di questa terribile malattia con la rassegnazione.

Questo libro è nato per iniziativa di Luciano Marchino, fondatore e direttore di IPSO (Istituto di Psicologia Somatorelazionale) e di Monique Mizrahil, direttore del Centro di Documentazione Wilhelm Reich.
 

Onorare il corpo. La nascita della bioenergetica nell'autobiografia del suo fondatore - Xenia edizioni - Ottobre 2011

L'intima, celebratissima, illuminante storia narrata in prima persona, di uno degli psichiatri più acclamati a livello internazionale e un innovatore nel campo della psicoterapia. Narrando con genuinità ed eccezionale candore Alexander Lowen condivide con noi il percorso di nascita dell'Analisi Bioenergetica. "Se aveste la volontà di accettare la realtà della vita, vivreste più a lungo. A me ha permesso di raggiungere i 93 anni di età. Sono stato cresciuto dando valore alla mente e all'intelletto, non al corpo. Favorire il predominio della mente andava contro la mia natura. Curare la separazione tra la mia mente e il mio corpo è quindi stata la grande sfida della mia vita. Nei sessanta anni in cui ho praticato la psicoterapia ho imparato che la strada per la salute emotiva passa attraverso il corpo. Lo scopo implicito dell'Analisi Bioenergetica è sempre stato quello di guarire la separazione tra corpo e mente."

La voce del corpo. Il ruolo del corpo in psicoterapia  -  Astrolabio Ubaldini - 2009

Questo libro contiene le conferenze più importanti che Lowen tenne nel corso dei vent'anni tra il 1962 e il 1982 e descrive dettagliatamente i principi basilari che sottendono l'analisi bioenergetica. Essa pone l'amore e la sessualità al centro dell'esistenza individuale e, integrando il lavoro sul corpo con quello sulla mente, mira ad aiutare i pazienti a risolvere i loro problemi emotivi e a realizzare le loro potenzialità. Le ventidue conferenze scelte per questo volume trattano argomenti centrali per l'uomo contemporaneo: lo stress e la malattia; il respiro, il movimento e i sentimenti; il sesso e la personalità; la volontà di vivere e il desiderio di morire; l'aggressività e la violenza; e infine il comportamento psicopatico

Bioenergetica  -  Feltrinelli - 2004

La bioenergetica è una tecnica terapeutica che si propone di aiutare l'individuo a tornare a essere con il proprio corpo. Questo risalto dato al corpo comprende la sessualità, che ne è una delle funzioni fondamentali. Ma comprende anche funzioni ancor più basilari come quelle di respirare, muoversi, sentire ed esprimere se stessi. Una persona che non respira a fondo riduce la vita del corpo. Se non si muove liberamente, limita la vita del corpo. E se reprime la propria auto-espressione, limita la vita del corpo. Con queste parole Alexander Lowen definisce i criteri e gli scopi della sua disciplina terapeutica. Così, se il processo di crescita per qualche verso si blocca, la bioenergetica può diventare "l'avventura della scoperta di se stessi" che permette all'individuo di appropriarsi del suo corpo, di risolvere quei sintomi psicosomatici che potrebbero affliggergli l'esistenza e di godere la vita con pienezza. Una delle opere più importanti del grande studioso e terapista delle dinamiche psicocorporee che con la teoria e la pratica bioenergetiche ha riscosso un enorme successo nel mondo.

Il linguaggio del corpo  -  Feltrinelli – 2003 ( 1° edizione : 1958)

La psicoanalisi così com'è praticata si limita a studiare il disturbo emotivo e spesso lascia paziente e analista insoddisfatti: manca l'anello che congiunge turbe emozionali e fisicità. Lowen ci introduce alle teorie e alle tecniche bioenergetiche e codifica il "linguaggio del corpo". Nelle posture e nell'atteggiamento che assume in ogni suo gesto, il corpo parla infatti un linguaggio che trascende l'espressione verbale. L'osservazione delle diverse reazioni corporee e delle emozioni a esse collegate può diventare uno strumento altrettanto valido dei sogni, dei lapsus e della libera associazione. Non è la mente che va in collera né il corpo che colpisce: è l'individuo nella sua totalità che si esprime.

Il narcisismo. L'identità rinnegata  -  Feltrinelli – 2003

Il narcisismo è da alcuni anni uno dei temi privilegiati delle discipline psicologiche. Inoltre, il "narcisismo" è diventato una delle parole chiave in vari tentativi - si pensi anzitutto ai lavori di Christopher Lasch - di comprendere non solo la psicologia individuale, ma anche la cultura delle società in cui viviamo. Con questa ricerca Alexander Lowen, lo psicoanalista che ha proseguito con più precisione e autorevolezza il cammino aperto da Wilhelm Reich, dà un contibuto originale e illuminante alla comprensione di quello che sta diventando, a giudizio di molti, il male più diffuso e allarmante dell'uomo contemporaneo. Attraverso una serie di "storie di casi", di esempi che permettono una comprensione agevole anche al non specialista, l'autore mette a fuoco la figura del narcisista e mostra come le terapie bioenergetiche - che arricchiscono la pratica analitica tradizionale con tecniche terapeutiche tese all'auto-espressione e al recupero di una vita corporea piena - si applichino con efficacia ai disturbi narcisistici. Vittima e al tempo stesso capace di infliggere terribili sofferenze, il narcisista è, nell'analisi di Lowen, innanzitutto caratterizzato da un'ostinata negazione dei sentimenti che lo condanna a desolanti rapporti manipolatori e inautentici. Di particolare interesse è l'attenta ricognizione di quel "linguaggio del corpo" che nel narcisista anticipa e trascende l'espressione verbale.

Amore e orgasmo   -  Feltrinelli - 2001

Quali sono le cause dell'impotenza orgastica, dell'eiaculazione prematura nell'uomo e della cosiddetta "frigidità" nella donna? Fino a che punto l'atteggiamento attualmente prevalente nei confronti del sesso, quell'atteggiamento che si pretende affrancato dai vecchi pregiudizi, corrisponde a un'effettiva maturazione sessuale, e non è invece espressione nevrotica? Come si producono le figure del playboy, del "fratello maggiore" o del "conquistatore"? Quali fattori fissano la donna nel ruolo di oggetto sessuale-prostituta, di tipo materno, o di vergine-sorella? Quali sono i disturbi fisici dell'omosessuale? Perchè la donna omosessuale diventa "attiva" o "passiva"? Che cos'è l'omosessualità latente? Esprime un concetto valido questa definizione? E quali sono gli atteggiamenti che tradiscono l'omosessualità latente in un certo tipo di attività eterosessuale? L'analisi teorica è illustrata da un abbondante materiale clinico, da numerosi esempi di casi individuali per i quali Lowen ha attinto a una lunga esperienza professionale.

Arrendersi al corpo. Il processo dell'analisi bioenergetica  -  Astrolabio Ubaldini - 1994

Dopo 48 anni di pratica clinica, il padre dell'analisi bioenergetica descrive i principi del suo approccio e ne illustra l'applicazione narrando i casi clinici dei suoi clienti. La bioenergetica, basata sull'identità funzionale dei processi fisici e psicologici, mira ad aiutare l'individuo a riscoprire e liberare il proprio animo. Questo obiettivo si articola in tre fasi: la consapevolezza di sé e del proprio corpo; la piena espressione dei sentimenti spesso frustrati nell'infanzia, come la rabbia e la paura, e infine il possesso di sé, ovvero la libertà di essere se stessi, di accettare e riconoscere le proprie sensazioni senza più sensi di colpa e vergogna.

Il tradimento del corpo  -  Edizioni Mediterranee – 1993

In quest'opera Lowen descrive e analizza, attraverso le storie di alcuni drammatici casi, il modo in cui nascono i problemi emozionali che conducono l'individuo ad abbandonare la realtà, perdendo il contatto con le necessità e le sensazioni del proprio corpo. Il conflitto tra l'io e il corpo provoca una scissione nella personalità che influenza ogni aspetto della vita e del comportamento. L'io dissociato dal corpo è debole e vulnerabile, così come un sapere privo di sentimenti è vuoto e senza significato. Questi principi, secondo l'autore, vanno applicati nell'educazione e nella terapia psichica, eliminando all'origine i sensi di colpa, di pudore o vergogna che stanno alla base delle dissociazioni schizoidi. Il piacere fisico è una fonte vitale di benessere emotivo. Molte persone, tuttavia, negano al proprio corpo la capacità di godere e la possibilità di essere felice. Questo libro suggerisce una nuova via verso il soddisfacimento emotivo, attraverso la consapevolezza del proprio corpo e un gratificante rapporto tra corpo e mente. La Bioenergetica è un valido aiuto per risolvere alcuni casi di squilibrio emotivo, dando il giusto impulso alle necessità del corpo e al suo desiderio di felicità e amore. Attraverso terapie mentali e fisiche è possibile vincere complessi, problemi psicologici radicati che sono tra le cause della schizofrenia, e combatterla in modo positivo.

La spiritualità del corpo. L'armonia del corpo e della mente con la bioenergetica  -   Astrolabio Ubaldini - 1991

Lowen estende il rapporto mente-corpo ampliandolo fino ad abbracciare la spiritualità, intesa però non nel convenzionale senso religioso bensì come la ricerca di un'armonia tra corpo, mente ed emozioni, cioè di una condizione che Lowen chiama lo 'stato di grazia'.

Amore, sesso e cuore  -  Astrolabio Ubaldini – 1989

Il legame tra sesso e cuore è soltanto simbolico, un portato della nostra cultura, oppure è reale e concreto? In questo libro Lowen  intende approfondire questo dilemma analizzando la misura in cui la vita fisica è legata a quella affettiva e in cui la salute del corpo è condizionata dal benessere emotivo.

Il piacere. Un approccio creativo alla vita  -  Astrolabio Ubaldini – 1984

Una vita più creativa attraverso il piacere è la promessa di questo libro rivoluzionario. Definendo il piacere come una "esperienza del corpo", Lowen afferma che il piacere mentale puro non esiste e osserva inoltre che la capacità di provare piacere è anche capacità di auto-espressione creativa.

Paura di vivere -  Astrolabio Ubaldini – 1982

Vogliamo amare, ma abbiamo paura di renderci vulnerabili. Vogliamo aprirci, ma abbiamo paura del rifiuto. Vogliamo sentimenti profondi, ma abbiamo paura di farci schiacciare dalle emozioni. Condizionati a cercare il successo in termini sociali invece che umani, ci diamo a un'attività frenetica. Da questo conflitto nasce una tremenda disperazione, perché il dolore è costantemente presente sotto la superficie della nostra vita convulsa.

La depressione e il corpo. La base biologica della fede e della realtà  -   Astrolabio Ubaldini – 1980

Il fondatore dell'analisi bioenergetica propone in questo libro un nuovo approccio a una delle più controverse malattie mentali: la depressione. La teoria e la pratica di un trattamento teso allo scioglimento dell'aggressività e dei conflitti irrisolti che bloccano la salute e la capacità di espansione del paziente depresso.

Espansione e integrazione del corpo in bioenergetica. Manuale di esercizi pratici di Lowen Alexander, Lowen Leslie - Astrolabio Ubaldini - 1979

Il primo manuale di esercizi bioenergetici ideato da Lowen e scritto insieme alla moglie, Leslie, combinando il lavoro sul corpo con quello sulla mente. Come lavorare alla comprensione e alla trasformazione della personalità attraverso la respirazione, il metabolismo e la scarica di energia del movimento.